Il Museo del Paesaggio  è un’istituzione culturale profondamente legata a Verbania e al suo territorio fin dalla sua nascita, nel 1909.

Questo legame è ancora oggi alla base degli obiettivi che persegue con la sua attività: migliorare la qualità della vita della comunità perché le cose belle fanno stare meglio; capire, proteggere e valorizzare il meraviglioso paesaggio del Lago Maggiore; aiutare lo sviluppo del nostro territorio, contribuendo a renderlo attrattivo per i turisti di tutto il mondo.

Oltre allo spazio di Casa Ceretti, destinato principalmente ad eventi espositivi legati al contemporaneo, residenze d’artista e attività laboratoriali e di sperimentazione e ricerca artistica, il Museo conserva e valorizza la più importante collezione di opere d’arte del territorio esposta nella sua sede di Palazzo Viani Dugnani, sempre a Verbania, dove si realizzano anche esposizioni temporanee.

Il Museo realizza attività laboratoriali per famiglie e adulti e ha un’ampia proposta di attività didattiche, con laboratori attivi per i bambini delle scuole dell’infanzia e della scuola primaria e progetti con gli alunni delle secondarie sia di primo che di secondo grado.

Attraverso il suo Centro Studi del Paesaggio il Museo realizza invece attività di ricerca e formazione sulla protezione e la valorizzazione del paesaggio, sia a carattere divulgativo che rivolte ai professionisti.